Racconti dal Tour



Da Anna Lo Piano
 venerdì 29/06/2012

Dalla costa dei Trabocchi verso l’interno

24 commenti

 
 
Arriviamo a Vasto da Pescara. Lungo la Statale Adriatica, scorgiamo in lontananza delle strane costruzioni su palafitte che affondano direttamente nel mare. Sono i Trabocchi, un antico sistema di pesca che permetteva di procurarsi il cibo dalla costa senza doversi inoltrare in mare aperto.


 
 
 I trabocchi, che più a sud diventano trabucchi, sono diffusi da qui fino alla Puglia. Un tempo scomparsi, sono stati ripristinati grazie ad una legge regionale che ne ha fatto un’attrazione turistica. E’ possibile vederli da vicino grazie ad una stradina da percorrere rigorosamente a piedi lungo la costa.
 

 
 
La nostra meta non sarà però sulla costa, ma all’interno, in una zona bellissima da visitare lentamente, tra paesaggi digradanti, montagne, fiumi, paesini incastonati tra le colline e buon cibo.
Pronti ad ascoltare la nostra storia?
 

 


 
 


24 commenti


Inviaci la tua opinione



generic-portrait
Inviato il 20/02/13 10.18

davvero spettacolare!


generic-portrait
Inviato il 23/10/12 19.09

Bellissimi paesaggi


generic-portrait
Inviato il 13/10/12 14.44

Vasto ed i suoi dintorni sono bellissimi, dal mare alle alture con stupendi panorami


generic-portrait
Inviato il 08/10/12 14.18

spettacolare, incredibile che in italia abbiamo così tante meraviglie


generic-portrait
Inviato il 05/10/12 17.58

Stupendi...



    1  2  3  4  5    

Tanti Auguri Sorpresine!

Cos'è il Tour

Le Prossime Tappe