Cerca Prodotti, Promozioni, Idee

Ricerche frequenti

  • biscotti
  • promozioni
  • macine
  • senza glutine
  • Ci sono:

Non hai trovato quello che cerchi?

Invia la tua idea Nel Mulino Che Vorrei. Le più votate potrebbero essere realizzate! Scrivi un'idea

Hai bisogno di parlare con il Mulino

Invia la tua idea Nel Mulino Che Vorrei. Le più votate potrebbero essere realizzate! Faq e Contatti

Pancake con farina di avena:

il gusto leggero della natura.

20'

10'

facile

Presentazione

Qual è il giusto compromesso tra una colazione equilibrata e un dolce goloso? Facile! Seguite i nostri suggerimenti e provate a cucinare (e poi a gustare) dei fantastici pancake proteici con farina di avena; un’idea originale, semplice e sfiziosa per una colazione in famiglia all’insegna del gusto! 

 

Soffici frittelle da preparare in un attimo con pochissimi ingredienti grazie a una ricetta semplice e molto versatile, che può essere modificata in base al gusto di ognuno. È vero: la ricetta tradizionale americana dei pancake non può essere considerata di certo light, proprio perché tra gli ingredienti troviamo burro e zucchero in quantità, e anche perché solitamente queste frittelle vengono servite accompagnate dallo sciroppo d’acero o in alternativa, da altre creme come la panna, il miele o le marmellate di frutta.

In questa variante, andremo a presentarvi una versione con la farina di avena e senza glutine. I pancake all’avena, oltre ad essere buonissimi, sono particolarmente adatti agli sportivi e a chi desidera mantenersi in forma. Infatti, offrono tanta energia a lungo termine al nostro corpo, grazie all’alto contenuto di proteine presenti negli albumi. Inoltre, questa ricetta non prevede l’utilizzo di burro, che viene sostituito con yogurt e latte di soia. E in ogni caso mantiene tutta la bontà che ci si aspetta da dei pancake.


Adesso non resta che andare a scoprire quali sono gli ingredienti e le dosi necessarie per preparare dei gustosissimi pancake con albumi e farina di avena. Un dessert goloso, ideale per il momento della colazione e per rendere speciale anche un brunch con gli amici!

Lista ingredienti

per 4 persone

150 g Latte di soia
125 g Yogurt greco di soia
8 g Lievito per dolci
30 g Zucchero di canna grezzo
20 g Miele
100 g Fragole
1/2 Banana
15 g Cocco in scaglie bio
150 g Farina d'avena
2 Uova
Genuino e naturale

Prova i Pancake Mulino Bianco, golosi e già pronti da guarnire!

Pancake

Scopri di più

Preparazione

Quando è il momento della colazione, alcuni dolci mettono sempre tutti d’accordo: come per esempio i pancake!

STEP 1 di 8

Aggiungete la farina

In una ciotola abbastanza grande mettete la farina di avena e il lievito per dolci, dopo averli setacciati per bene. Poi aggiungete lo zucchero di canna grezzo.

STEP 2 di 8

Amalgamate!

Versate lentamente nella ciotola il latte di soia a temperatura ambiente e il miele, e mescolate fino a quando tutti gli ingredienti saranno amalgamati.

STEP 3 di 8

Dividete tuorli e albumi

Prendete le due uova e dividete i tuorli dagli albumi. Aggiungete i due tuorli all’impasto conservando in un’altra ciotola gli albumi.

STEP 4 di 8

Ora tocca allo yogurt

Aggiungete lo yogurt greco di soia al composto, continuando a mescolare in modo da incorporare tutti gli ingredienti.

STEP 5 di 8

Montate gli albumi

Prendete la ciotola con gli albumi e montateli a neve. Poi aggiungete gli albumi montati all’impasto facendo attenzione a non smontare il composto. Questo vi permetterà di ottenere dei pancake morbidissimi e soffici.

STEP 6 di 8

In padella!

Ora, prendete una padella antiaderente e fatela scaldare a fuoco medio per qualche minuto. Quando la padella è ben calda versate un filo d’olio di semi: in questo modo eviterete che la pastella dei vostri pancake si attacchi al fondo della padella e riuscirete anche a girarli con maggior facilità.

STEP 7 di 8

Cottura dei pancake

Versate circa un ramaiolo di composto nella padella antiaderente, cercando di creare una forma a disco. Dopo circa 2 o 3 minuti, si formeranno sulla superficie del disco delle piccole bollicine: questo significa che potete girare i pancake e procedere con la cottura dell’altro lato. Quando il pancake è pronto e cotto bene da tutte e due le parti, disponetelo con una palettina su un piatto e procedete in questo modo fino a quando avrete finito tutto l’impasto.

STEP 8 di 8

Ultimate e farcite!

Lavate le fragole e sbucciate la banana. Tagliate la frutta a dadini e disponetela sopra ai pancake. Poi prendete il cocco a scaglie bio e con un cucchiaino mettetene una spolverata sopra la frutta. I vostri pancake con farina di avena sono pronti!

Consigli

Ecco qualche consiglio utile per velocizzare la preparazione dei vostri pancake, soprattutto se la vostra idea è quella di cucinarne tanti, magari per stupire i vostri amici o proprio tutta la famiglia. 

 

Il piccolo accorgimento che potete seguire è semplicemente quello di prendere una padella antiaderente molto grande e piatta e cuocere due o tre pancake contemporaneamente, facendo attenzione a due cose: i pancake durante la cottura non devono toccarsi perché in quel caso la pastella, ancora morbida e cruda, si attaccherebbe rovinando i vostri dolci. 


Un’altra cosa da tener presente è il tempo di cottura. Avendo sul fuoco due dischi di pancake, dovrete controllare bene e senza distrazioni di non cuocerli troppo, perché risulterebbero poi duri e stopposi.

Varianti

Per preparare i pancake, come detto, esistono tante ricette e varianti interessanti: senza burro, con farina integrale, al cacao e cioccolato, proteici, agli albumi e altri ancora. 


Ma forse, quello che rende speciali i pancake è la possibilità di farcirli a proprio piacimento, utilizzando ingredienti e creme sempre diversi e sempre buonissimi. Qualche esempio? Oltre al classico sciroppo d’acero, sicuramente più comune negli Stati Uniti, potete personalizzare i vostri pancake con miele, frutta fresca di stagione, crema di nocciola, yogurt e marmellata.
Siete alla ricerca di una variante davvero golosa? Allora non perdetevi la ricetta dei pancake al caramello.

Commenta la ricetta

Scrivi i tuoi suggerimenti o la tua opinione sulla ricetta nello spazio qui sotto

+

Potrebbero piacerti anche...

Semplicità, bontà, leggerezza: scopri le ricette che abbiamo scelto per te questa settimana!

Scrivi al Mulino che Vorrei!
Invia la tua idea Nel Mulino Che Vorrei. Le più votate potrebbero essere realizzate! Scrivi la tua idea
s