Cerca Prodotti, Promozioni, Idee

Ricerche frequenti

  • biscotti
  • promozioni
  • macine
  • senza glutine
  • Ci sono:

Non hai trovato quello che cerchi?

Invia la tua idea Nel Mulino Che Vorrei. Le più votate potrebbero essere realizzate! Scrivi un'idea

Hai bisogno di parlare con il Mulino

Invia la tua idea Nel Mulino Che Vorrei. Le più votate potrebbero essere realizzate! Faq e Contatti

Plumcake con Yogurt Greco Light

10'

55'

facile

Presentazione

Un dolce facile, leggero, gustoso…e perfetto per una colazione nutriente o una merenda,
senza appesantire. Cosa serve di più?
Il plumcake con yogurt greco light ha tutte queste caratteristiche, che lo rendono un piatto
assolutamente da preparare e da provare. Potrebbe diventare una costante nella vostra
cucina!


Ma vi siete mai chiesti che origini ha e come si produce lo yogurt greco?


Innanzitutto il latte viene standardizzato, cioè portato a una concentrazione prefissata di
grasso e proteine e miscelato con altri eventuali ingredienti. Poi viene sottoposto alla cosiddetta omogeneizzazione, per impedire la formazione di grumi e aumentare la consistenza del prodotto.
La seconda fase è quella di pastorizzazione, per eliminare gli eventuali microrganismi dannosi per la fermentazione e che stimola lo sviluppo di fermenti lattici. Poi il latte viene stoccato in un serbatoio e vengono aggiunti i fermenti lattici. In questa fase, nel corso della fermentazione, si verificano profonde trasformazioni che modificano completamente il latte, fino alla formazione di un coagulo.
Formatosi questo e raggiunta l’acidità voluta, lo yogurt viene agitato per ottenere una struttura omogenea e cremosa. Un momento molto delicato sapete? La rottura del coagulo è una fase molto importante per ottenere un prodotto senza grumi e senza separazione di siero. Si arriva così alla fase finale di raffreddamento. Ed ecco il nostro buonissimo yogurt per il plumcake.


Curioso, vero? Oggi andremo a preparare insieme il nostro dolce con la versione light
dello yogurt greco
. Pronti a scoprire i passaggi della ricetta?

Lista ingredienti

per 6 persone

1 scorza di limone
q.b. Sale fino
180 g Yogurt greco light
130 g Farina 00
40 g Fecola di patate
2 Uova
100 g Zucchero
1 Bustina di Lievito per Dolci
q.b. Zucchero a velo
60 g Olio di semi
Genuino e naturale

Cerchi un soffice plumcake già pronto?

PlumCake Senza Zuccheri Aggiunti

Scopri di più

Preparazione

Andiamo a vedere come fare insieme la ricetta per un plumcake leggero, con lo yogurt greco light.

STEP 1 di 7

Preparate lo stampo

Come prima cosa prendete uno stampo per plumcake, imburratelo o infarinatelo, i bordi e il
fondo, oppure ricopritelo con dei fogli di carta forno. Accendete poi il forno a 180° perché
sia bello caldo quando andrete ad infornare.

STEP 2 di 7

Montate uova e zucchero

Ora prendete una ciotola e mettete le uova sgusciate, poco a poco, e lo zucchero. Poi
con le fruste elettriche o a mano, montate il vostro composto per qualche minuto, fino a renderlo omogeneo, spumoso e bianco crema. Cercate di eliminare tutti i grumi che potete.
Se serve aiutatevi con una forchetta o un cucchiaio.

STEP 3 di 7

Aromatizzate con il limone

Adesso andate ad aggiungere la scorza del vostro limone, servendovi di una grattugia e facendo attenzione grattugiare solo la parte gialla della buccia del limone. La parte bianca è
assolutamente da evitare, perché darebbe al vostro dolce un gusto amaro. Ne basta davvero poco per rovinare l’armonia.

STEP 4 di 7

Completate l’impasto

A questo punto potete passare allo yogurt greco light. Aggiungetelo a temperatura ambiente. Se non vi siete ricordati di tirarlo fuori dal frigorifero, potete scaldarlo a bagnomaria o in microonde per qualche secondo. Unite ora l’olio di semi, continuando sempre a mescolare il tutto.

STEP 5 di 7

Setacciate la farina

Create ora l’impasto. Aggiungete la farina ben setacciata con la bustina di lievito per dolci, il pizzico di sale, la fecola di patate e continuate a mescolare, con delicatezza per unire al meglio gli ingredienti del vostro dolce.

STEP 6 di 7

Pronti per infornare

Quasi pronti alla cottura! Versate l’impasto nello stampo per plumcake e livellate bene in superficie. Infornate quindi a 180° per poco meno di un’ora. Infine fate la prova dello
stecchino per controllare che il vostro plumcake allo yogurt greco light sia pronto. Il legno dovrà uscire pulito e asciutto. Per avere un dolce alto e soffice, fate attenzione a non aprire il
forno soprattutto nei primi 20 minuti di cottura.

STEP 7 di 7

Servite

Ora sfornate il vostro plumcake, lasciatelo raffreddare un attimo, poi decoratelo con una
spolverata generosa di zucchero a velo. Fate le vostre fette, ancora tiepide, e...buon appetito!

Consigli

Questo plumcake dalla consistenza morbida e golosa si presta a tanti abbinamenti che lo
rendono ancora più accattivante. Con il sapore dello yogurt greco, poi, si sposano bene
tantissimi ingredienti.
La marmellata, di qualsiasi frutto, aggiunta nel piattino o direttamente sulle fette del dolce,
sarà in armonia con il gusto dello yogurt e la consistenza dell’impasto, aumentando l’energia
e la dolcezza della vostra merenda, ad esempio.
Anche la frutta fresca può accompagnare il plumcake allo yogurt greco light, per fare una
colazione o uno spuntino completo di energia, vitamine, proteine e Sali minerali.


E il gelato? Perché no! Una bella pallina, magari di un gusto di frutta, andrà a dare una rinfrescata al vostro dolce senza appesantirlo troppo. Per un dessert, non sembra una cattiva idea.

Varianti

Se avete voglia di “sgarrare” un po’, oppure semplicemente vi piace di più, potete realizzare
questa ricetta usando lo yogurt greco normale. Sarà un po’ meno leggera, ma comunque
buonissima.
In più, potete variare dal procedimento originale inserendo nell’impasto lo yogurt alla frutta, invece che quello greco. Il gusto del vostro dolce sarà avvolgente e avrà un sentore acido di frutta che non sta affatto male.


C’è un altro ingrediente da poter aggiungere a questa ricetta: la granella di frutta secca.
Sparsa a pioggia sulla superficie del vostro dolce, prima o durante la cottura, aggiungerà
una nota di croccantezza e tanta energia in più. Questa variante è da considerare soprattutto al mattino, al momento della colazione, quando il nostro corpo ha bisogno di tutte le energie e le proprietà di prodotti come noci, nocciole, mandorle e pistacchi. Provate,
osate, non rimarrete delusi!

Commenta la ricetta

Scrivi i tuoi suggerimenti o la tua opinione sulla ricetta nello spazio qui sotto

+

Potrebbero piacerti anche...

Semplicità, bontà, leggerezza: scopri le ricette che abbiamo scelto per te questa settimana!

PlumCake Senza Zuccheri Aggiunti

Plumcake allo yogurt greco senza uova

65'
facile
PlumCake Senza Zuccheri Aggiunti

Mini Plumcake

35'
facile
Plumcake Integrale

Plumcake 7 vasetti

55'
facile
Scrivi al Mulino che Vorrei!
Invia la tua idea Nel Mulino Che Vorrei. Le più votate potrebbero essere realizzate! Scrivi la tua idea
s