Cerca Prodotti, Promozioni, Idee

Ricerche frequenti

  • biscotti
  • promozioni
  • macine
  • senza glutine
  • Ci sono:

Non hai trovato quello che cerchi?

Invia la tua idea Nel Mulino Che Vorrei. Le più votate potrebbero essere realizzate! Scrivi un'idea

Hai bisogno di parlare con il Mulino

Invia la tua idea Nel Mulino Che Vorrei. Le più votate potrebbero essere realizzate! Faq e Contatti

Pancake senza glutine:

la ricetta più facile e gustosa.

20'

10'

facile

Presentazione

Cercate una colazione che non contenga glutine e che riesca a soddisfare il vostro palato? È il momento di stuzzicare l’appetito con un piatto originale, golosamente insolito e soprattutto gluten free. Ecco una bella ricetta per realizzare i pancake a colazione.

 

Molte preparazioni di questi classici dolci americani prevedono ovviamente l’uso della classica farina bianca: in questa ricetta vedremo come fare dei pancake senza glutine, utilizzando una farina che è naturalmente priva di glutine, ovvero la farina di riso. Perfetti per chi desidera evitare il glutine e adatti a tutta la famiglia, porteranno un tocco di bontà sulla vostra tavola. Perché iniziare la giornata nel modo migliore è davvero importante!

 

Per questa preparazione, si rinuncia alle solite farine di frumento, a favore della farina di riso. In alternativa potete usare altre farine sempre prive di glutine. Tranquilli però, non si rinuncia di certo al gusto! I pancake senza glutine sono anche senza burro: sono infatti realizzati con gli albumi e lo zucchero di canna. In questo modo tutti potranno assaporare una colazione buona e innovativa, senza dover fare grandi sacrifici o rinunce.
Anche per chi fa sport, va in palestra, si allena a casa, o comunque svolge attività fisica per mantenersi in forma, una colazione o una merenda di questo tipo è quello che ci vuole. Infatti non sarete appesantiti, ma avrete tutte le energie per dare il massimo e fare il vostro allenamento quotidiano.

 

Siete pronti a seguire tutti i passaggi? Andiamo a vedere come si preparano i pancake senza glutine, per fare una tipica colazione all’americana all’insegna della bontà.

Lista ingredienti

per 4 persone

q.b. Sale fino
100 g Farina di riso
10 g Olio
mezza bustina Lievito in polvere senza glutine
50 g Zucchero di canna
2 (60 g) Albumi
120 ml Acqua
Genuino e naturale

Prova i Pancake Mulino Bianco, golosi e già pronti da guarnire!

Pancake

Scopri di più

Preparazione

Per una colazione diversa, più originale, ma soprattutto… senza glutine. Scoprite la ricetta giusta per realizzare un piatto buonissimo e facile: i pancake senza glutine.

STEP 1 di 7

Unite gli ingredienti dell’impasto

In una ciotola molto capiente mettete insieme gli ingredienti secchi: la farina di riso, lo zucchero di canna, il sale e il lievito per dolci senza glutine. 
STEP 2 di 7

Tocca agli albumi

Poi prendete le uova e dividete i tuorli dagli albumi. Nella ciotola aggiungete unicamente gli albumi, ovvero la parte più ricca di proteine.
STEP 3 di 7

Completate l'impasto

Dopo aver amalgamato gli albumi al resto, lentamente, versate a filo l’olio e l’acqua, continuando a rigirare il composto. 
STEP 4 di 7

Mescolate!

Mescolate il tutto con una frusta a mano o una frusta elettrica per evitare la formazione di grumi e blocchi, ottenendo una pastella fluida. Se l’impasto non è completamente liscio e uniforme, meglio utilizzare delle fruste elettriche, per ottenere un miglior risultato finale.

STEP 5 di 7

Scaldate la padella

Ora munitevi di un padellino antiaderente per cuocere con attenzione ogni singolo pancake, o di una padella antiaderente ampia per cuocere due pancake alla volta. Ungete poi la padella scelta con un filo d’olio, senza esagerare. Quanto basta per una cottura uniforme, evitando il rischio che i vostri pancake si attacchino e per staccarli perfettamente con una spatola, quando sarà il momento di girarli.

STEP 6 di 7

Cottura dei pancake

Una volta che il padellino sarà caldo, passate alla cottura. Con un mestolo prendete il vostro impasto, bello cremoso, e versatelo adagio sulla superficie calda della padella, senza premere o spalmare troppo, per evitare fori. Lasciate cuocere il tutto a fuoco lento per qualche secondo, poi girate il vostro pancake appena vedete che si formano delle piccole bollicine.

STEP 7 di 7

Ultimate e servite!

Avete ripetuto la delicata operazione di cottura per tutti i pancake fino all’esaurimento dell’impasto? Adesso siete pronti per servire. Potete aggiungere, se volete, un po’ di marmellata, oppure della frutta fresca di stagione tagliata molto finemente e qualche cucchiaio di yogurt greco, magro.
Buoni vero? Buon appetito “senza glutine” a tutti!

Consigli

Ecco alcuni consigli pratici per evitare che i vostri pancake appena fatti si attacchino l’uno all’altro. Per prima cosa non impilateli immediatamente sul piatto. Mentre cuocete quindi ricordatevi di ricavare uno spazio sui quali farli riposare e raffreddare belli distanziati per qualche minuto, prima di andare poi ad impilarli e a condirli.

Anche durante la cottura, non devono mai toccarsi, altrimenti l’impasto ancora in parte crudo, farà l’effetto colla e i pancake si attaccheranno.

Varianti

Per arricchire il vostro piatto per la colazione e renderlo ancora più gustoso, magari in una giornata in cui sapete di fare attività fisica, un giro in bicicletta, una corsetta o un calcetto con gli amici, potete aggiungere alcuni ingredienti, una volta cotti i pancake. Qualche esempio? Il classico e intramontabile sciroppo d'acero, tipico delle versioni fedeli agli Stati Uniti. Anche qualche altro sciroppo, al posto della marmellata, potrà dare dolcezza e un gusto originale alla vostra ricetta. Al posto dello yogurt magro, poi, potete mettere della buona ricotta fresca, che insieme a un po’ di cioccolato o alla marmellata andrà a ricreare un buonissimo effetto cheesecake.
Per gli amanti dell’estetica, in più, non sarebbe male un’elegante spolverata di zucchero a velo, sulla sommità della vostra “pila” di pancake.
 

Commenta la ricetta

Scrivi i tuoi suggerimenti o la tua opinione sulla ricetta nello spazio qui sotto

+

Potrebbero piacerti anche...

Semplicità, bontà, leggerezza: scopri le ricette che abbiamo scelto per te questa settimana!

Scrivi al Mulino che Vorrei!
Invia la tua idea Nel Mulino Che Vorrei. Le più votate potrebbero essere realizzate! Scrivi la tua idea
s