Cerca Prodotti, Promozioni, Idee

Ricerche frequenti

  • biscotti
  • promozioni
  • macine
  • senza glutine
  • Ci sono:

Non hai trovato quello che cerchi?

Invia la tua idea Nel Mulino Che Vorrei. Le più votate potrebbero essere realizzate! Scrivi un'idea

Hai bisogno di parlare con il Mulino

Invia la tua idea Nel Mulino Che Vorrei. Le più votate potrebbero essere realizzate! Faq e Contatti

Panini per hamburger:
la ricetta perfetta per i burger buns

25'

15'

media

Presentazione

Buoni gli hamburger vero? Sono panini gustosissimi e soddisfano il palato in ogni loro versione. Dal più classico al più gourmet, mangiati fuori o cucinati a casa, sono ideali per un bel pranzo sostanzioso o una cena in compagnia e piacciono a grandi e piccoli.

Il pane morbido e soffice utilizzato per prepararli si chiama “bun” e ha una storia lunga e affascinante che risale almeno al XIX secolo.

 

Gli hamburger farciti sono stati introdotti negli Stati Uniti da immigrati tedeschi e alla fine del XIX secolo erano diventati molto popolari nei fast food e nei bar sportivi. All'epoca però, gli hamburger venivano serviti in una forma molto diversa rispetto a quella attuale: il panino era costituito da due fette di pane tostate e il piatto era accompagnato da patate fritte e altre pietanze semplici come insalata e pomodoro.

Fu solo negli anni '20 del XX secolo che il panino per hamburger iniziò a prendere la forma che conosciamo oggi. Nel 1921, la catena di fast food White Castle, fondata a Wichita, nel Kansas, iniziò a servire hamburger con un panino morbido e soffice che veniva cotto insieme alla carne. Questo nuovo tipo di panino per hamburger era appunto chiamato "bun" ed era stato appositamente sviluppato per adattarsi alle dimensioni dell'hamburger e fornire un'esperienza di consumo più confortevole.

Negli anni '30, l'uso del bun per hamburger si diffuse rapidamente in tutto il paese e iniziò a diventare una parte essenziale dell'hamburger. Il bun rendeva l'hamburger più facile da mangiare e ne migliorava il sapore e la consistenza.

 

Durante gli anni '50 e '60, il bun per hamburger divenne sempre più popolare e grandi catene di fast food come McDonald's, Burger King e Wendy's iniziarono a produrre buns per hamburger in grandi quantità, utilizzando macchinari specializzati e processi industriali per assicurarsi che i panini fossero sempre freschi e morbidi.

Negli ultimi decenni, il bun per hamburger è diventato un alimento iconico della cultura popolare americana e una parte essenziale dell'esperienza di consumo dell'hamburger. Sono stati sviluppati numerosi tipi di buns per hamburger, tra cui versioni di grano integrale, con semi di sesamo, con formaggio e con jalapenos.

Inoltre, sono diventati un simbolo di innovazione nel settore alimentare. La loro forma e consistenza sono state studiate e sviluppate per fornire un'esperienza di consumo ottimale, e i produttori continuano a cercare modi per migliorare il gusto e la consistenza. Quante curiosità dietro a un semplice panino!

 

Il bun ha una storia lunga e affascinante che risale a più di un secolo fa, la sua evoluzione è stata guidata dalla ricerca dell'esperienza di consumo perfetta e il suo impatto culturale ed economico è stato enorme.

Siete pronti a creare i vostri? Ecco i passaggi della ricetta, seguite il procedimento e vedrete che il risultato sarà ottimale.

Lista ingredienti

per 2 persone

1 cucchiaino zucchero
1 cucchiaino sale
150 g Farina 00
80 ml Acqua tiepida
50 ml Latte fresco
30 g Burro fuso
1 uovo
1 cucchiaino lievito di birra secco

Preparazione

STEP 1 di 4

Iniziate dalle polveri

Per cominciare, in una ciotola grande, setacciate la farina e aggiungete il lievito, lo zucchero e il sale. Mescolate bene gli ingredienti secchi, in modo omogeneo.

STEP 2 di 4

Create il composto

In un'altra ciotola, sbattete l'uovo con l'acqua tiepida e il latte fresco.
Versate il composto liquido nella ciotola con la farina e mescolate con una spatola per incorporare gli ingredienti.
Aggiungete il burro fuso e mescolate fino ad ottenere un impasto omogeneo.

STEP 3 di 4

Impastate!

Ora trasferite l'impasto su una superficie di lavoro leggermente infarinata e impastate per circa 10-15 minuti, fino ad ottenere un impasto liscio e morbido.
Dividete poi il vostro impasto in piccole palline (circa 50 g ciascuna) e posizionatele su una teglia rivestita con carta forno.

STEP 4 di 4

Buns in forno

Ci siete quasi! Coprite la teglia con un canovaccio pulito e lasciate lievitare l'impasto per circa 1 ora in un luogo caldo e senza correnti d'aria. Trascorso il tempo di lievitazione, preriscaldate il forno a 180°C. Sbattete infine un uovo in una ciotola e spennellate i buns con l'uovo battuto.
Infornate per circa 10-15 minuti, finché non diventano dorati, soffici e…perfetti!

Tutti a tavola: è pronto!

Tutti a tavola: è pronto!

Consigli

Ecco qualche consiglio utile per rendere davvero perfetti i vostri bun per hamburger. Prima di tutto lavorate bene l’impasto. Questo passaggio è davvero importante perché il bun, a differenza del panino normale, deve essere davvero preciso nella sua forma. È necessaria quindi una grande attenzione quando create le palline di pasta e quando fate lievitare. Ricordate di lasciare un po' di spazio tra le palline quando le disponete sulla teglia, perché aumenteranno di volume e rischieranno di attaccarsi l’una all’altra.

Un consiglio prima di farcirli? Il celebre chef statunitense Bobby Flay ha rivelato che la sua tecnica segreta per ottenere i buns per hamburger perfetti è quella di tostare i lati tagliati con maionese al posto del burro.

Varianti

Se vi piacciono potete aggiungere ai vostri bun qualche seme di sesamo, un grande classico. Prima di infornare basta lasciare cadere sulle palline di pasta qualche seme di sesamo a pioggia, per avere anche un effetto estetico davvero da ristorante americano.

Se avete voglia di fare qualcosa di diverso per i vostri figli o per i vostri ospiti più piccoli, potete creare delle forme diverse e sbizzarrirvi con dei bun artistici.

Commenta la ricetta

Scrivi i tuoi suggerimenti o la tua opinione sulla ricetta nello spazio qui sotto

+

Potrebbero piacerti anche...

Semplicità, bontà, leggerezza: scopri le ricette che abbiamo scelto per te questa settimana!

Gran Bauletto Integrale con Semi e Noci

Crostini di pane fatti in casa: ricetta e consigli

25'
facile
Granetti Integrali

Granetti integrali

10'
facile
Pagnottelle Integrali

Hamburger di ceci

20'
facile
s