Cerca Prodotti, Promozioni, Idee

Ricerche frequenti

  • biscotti
  • promozioni
  • macine
  • senza glutine
  • Ci sono:

Non hai trovato quello che cerchi?

Invia la tua idea Nel Mulino Che Vorrei. Le più votate potrebbero essere realizzate! Scrivi un'idea

Hai bisogno di parlare con il Mulino

Invia la tua idea Nel Mulino Che Vorrei. Le più votate potrebbero essere realizzate! Faq e Contatti

Croque monsieur:

la ricetta francese perfetta per una colazione salata

15'

12'

facile

Un toast goloso e appetitoso, scopri come realizzare questa specialità.

 

 

Presentazione

 

Insieme alla cucina italiana, la cucina francese è forse una delle più buone d’Europa. Dalla Francia arrivano tanti piatti davvero deliziosi: è patria di cibi tradizionali, ricette uniche e chef davvero rinomati. Sono tanti i piatti nati nel territorio francese che sono diventati famosi in tutto il mondo e uno di questi è proprio quello che andremo a vedere in questa ricetta.

Di che prelibatezza parliamo? Del Croque Monsieur! Si tratta di un ricco toast gratinato in forno, composto essenzialmente da pane in cassetta farcito con besciamella, prosciutto cotto e formaggio. Un’esplosione di gusto, con un mix di consistenze che fa davvero venire l’acquolina in bocca. L’accostamento classico tra prosciutto cotto e formaggio si unisce alla cremosità e all’aroma della besciamella. Nella sua semplicità, questa ricetta è davvero irresistibile, al mattino a colazione, come merenda sostanziosa, come snack, come finger food o per un pranzo informale ma gourmet.
Questo panino a base di carne dalle origini francesi, viene comunemente servito nei bar e nei bistrot e rappresenta uno dei cibi più consumati quotidianamente nel paese.

Questo nome così caratteristico e “misterioso”, risale agli inizi del 900 e dovrebbe derivare dal verbo croquer, cioè "mordere", e “monsieur”, che significa signore. Sulle origini di questa specialità ci sono tante versioni. Una delle più accreditate racconta di alcuni operai francesi che lasciarono il loro pranzo troppo vicino a un radiatore: quando tornarono a prenderlo trovarono il pane ben tostato e il formaggio fuso ad arricchirlo. Ed ecco la magia! Un'altra versione afferma che il Croque Monsieur venne creato nel 1901 da uno chef che, finite le baguette, utilizzò del pane in cassetta farcendolo con prosciutto e formaggio riscaldandolo fino a farlo diventare croccante.

La prima volta che il Croque Monsieur apparve ufficialmente nel menu di un caffè parigino fu nel 1910: è quindi possibile, come detto, che la ricetta sia ancora più antica. La prima volta che venne menzionato in un libro, invece, fu nel capolavoro di Marcel Proust "Alla ricerca del tempo perduto" del 1918.

Ma attenzione a non fare confusione con altri panini e piatti unici francesi come il French Toast, o il Pain Perdu: in tutti i casi si tratta di ricette che vedono come protagonisti pane e prodotti di origini francesi.  Sono tutte preparazioni ben distinte, ognuna con le sue specifiche caratteristiche e peculiarità.

Questo sandwich è proprio una ricetta originale di Parigi e della sua Torre Eiffel. È davvero molto popolare nella capitale francese: per arricchire la tipica colazione al bar, sia per il suo gusto sfizioso che per la storia delle sue origini. Siete alla ricerca di uno spuntino gustoso, facilissimo e veloce da preparare? Allora tenetevi pronti a realizzare questa ricetta per voi e per i vostri amici e godetevi la sua morbidezza!

Lista ingredienti

per 2 persone

500 ml Latte
q.b. Sale
q.b. Noce moscata
30 g Burro
30 g Farina
200 g Groviera
8 fette Pancarrè Mulino Bianco o Pan Bauletto Mulino Bianco
240 g Prosciutto cotto
Genuino e naturale

Ricetta preparata con...

Pan Bauletto Bianco

Scopri di più

Preparazione

STEP 1 di 4

Iniziate dalla besciamella

Per realizzare i vostri Croque Monsieur iniziate dalla preparazione della besciamella. Per prima cosa scaldate il latte in un pentolino, mentre nel frattempo sciogliete il burro a fiamma bassa in un altro tegame. Non appena il burro sarà sciolto, versate a pioggia la farina setacciata, poi mescolate con una frusta.

STEP 2 di 4

Ultimate la besciamella

Versate il latte caldo nel tegame insieme al burro e la farina e fate addensare a fuoco dolce mescolando energicamente. Infine, aggiustate con un pizzico di sale e pepe, e aromatizzate con la noce moscata. Trasferite la besciamella in una ciotola e coprite con della pellicola a contatto.

STEP 3 di 4

Farcite il pane

Mentre lasciate intiepidire la besciamella, grattugiate il groviera. Ora è arrivato il momento di assemblare gli ingredienti per il ripieno: adagiate 4 fette di pancarré su un tagliere e spalmatele prima con il burro e poi con cucchiai di besciamella ciascuna. Ora aggiungete 2 fette di prosciutto cotto e una manciata di formaggio grattugiato. Ricoprite poi il tutto con le rimanenti fette di pancarré, spalmate anch'esse col burro. Infine, spalmate il lato superiore con la besciamella fatta in casa.

STEP 4 di 4

Cottura

Trasferite poi i panini su un vassoio ricoperto di carta forno e cospargete la superficie con il groviera grattugiato rimasto. Lasciate in forno statico preriscaldato a 215° per circa 12 minuti di cottura finché risulteranno belli dorati, con la superficie croccante. Siete pronti per servire. Portate in tavola i vostri Croque Monsieur ancora belli caldi e filanti!

Consigli

Nella realizzazione di questo toast goloso e nutriente, c’è un passaggio in più che si può trovare in molte ricette, e che aiuterà a rendere il vostro pane ancora più croccante. Se volete, infatti, potete fare una doppia cottura. Per rendere la superficie del pane ancora più gustosa potete passarla on una padella antiaderente unta in precedenza con un po’ di burro, oppure sul grill. In questo modo la vostra fetta di pane sarà morbida al suo interno e ancora più croccante all’esterno.

Se avete tempo, servitelo insieme a delle patate al forno o fritte, con la maionese a parte. Oppure insieme alla freschezza di qualche foglia di insalata. A colazione invece, affiancatelo alla frutta e alle bevande tipiche del brunch.

Ricordate di non esagerare con la farcitura, per evitare che il panino diventi troppo spesso, risultando troppo pesante e ricco per una cottura ottimale. Serve il giusto equilibrio tra il cuore morbido e la parte esterna.

Varianti

Ci sono molte varianti da provare per questa specialità francese. Se volete potete sostituire il Pancarrè con il Pancarrè Integrale, per avere un gusto più rustico e casereccio, oppure il Pan Bauletto senza glutine, per potere venire incontro alle esigenze di tutti. In alternativa al groviera, poi, potete utilizzare l’emmental filante o il Parmigiano. Esiste poi una famosa variante, chiamata Croque Madame, che vede l’aggiunta di uova al tegamino, adagiate sopra al pane.

Del Croque Monsier esiste anche la variante più leggera senza besciamella, e se vi piace al posto del cotto potete scegliere l’arrosto di tacchino a fette sottili o di pollo.

Commenta la ricetta

Scrivi i tuoi suggerimenti o la tua opinione sulla ricetta nello spazio qui sotto

+

Potrebbero piacerti anche...

Semplicità, bontà, leggerezza: scopri le ricette che abbiamo scelto per te questa settimana!

Pan Bauletto Bianco

Uova alla Benedict

35'
media
Pan Bauletto al Grano Duro

Panino con Pastrami

14'
facile
Gran Cuor di Pane

Monte Cristo Sandwich

20'
facile
s