Cerca Prodotti, Promozioni, Idee

Ricerche frequenti

  • biscotti
  • promozioni
  • macine
  • senza glutine
  • Ci sono:

Non hai trovato quello che cerchi?

Invia la tua idea Nel Mulino Che Vorrei. Le più votate potrebbero essere realizzate! Scrivi un'idea

Hai bisogno di parlare con il Mulino

Invia la tua idea Nel Mulino Che Vorrei. Le più votate potrebbero essere realizzate! Faq e Contatti

Dorayaki giapponesi: dolce ricetta dalla terra del Sol Levante.

30'

10'

facile

Presentazione

Di tutte le ricette possibili con i pancake, quella dei dorayaki è sicuramente una delle più particolari. I motivi? Andiamo subito a vederli insieme.

Prima di tutto, è una ricetta che viene dall’oriente, una rivisitazione giapponese di uno dei classici piatti per la colazione della cultura occidentale. Curioso, no? In ogni parte del mondo le cose buone trovano sempre il loro posto sulla tavola delle persone, anche quando le tradizioni o la storia sono molto diverse. Sono molto simili ai normali pancake ma con qualcosina di particolare, e saranno un’ottima variante.

Ma quindi cosa sono esattamente i dorayaki? Sono dei dolcetti giapponesi, preparati con un impasto simile a quello del nostro pan di spagna. Attenzione però: sono cotti in padella! Quindi la cottura risulta un po’ differente. La forma del dorayaki è tonda tipo pancakes e tradizionalmente viene farcito con l'anko, una salsa dolce di fagioli, che però noi a casa andremo a sostituire con i profumi e la golosità del cioccolato, grazie a un po’ di deliziosa Crema Pan di Stelle. Sapete perché i dorayaki sono famosi in tutto il mondo? Grazie al cartone animato Doraemon, il gattone robot azzurro molto amato negli anni Ottanta e rivisto sui nostri schermi anche negli anni 2000. Erano il suo piatto preferito! Diventeranno anche il vostro piatto preferito? O quello di un vostro amico, parente o familiare?

Per scoprirlo dovete solo rimboccarvi le maniche, infilarvi il vostro bel grembiule e iniziare a preparare questa golosa ricetta seguendo i passaggi che trovate qua sotto. Mettiamoci ai fornelli!

Lista ingredienti

per 4 persone

1 cucchiaino Miele
100 g Farina
100 g Crema Pan di Stelle
2 cucchiai Acqua
1 cucchiaino Lievito
2 Uova
50 g Zucchero
Genuino e naturale

Prova i Pancake Mulino Bianco, golosi e già pronti da guarnire!

Pancake

Scopri di più

Preparazione

STEP 1 di 5

Iniziate a preparare l’impasto

Per prima cosa prendete una ciotola e iniziate a mescolare con la frusta le uova con lo zucchero. Aggiungete poi la farina e continuate a rimescolare nella vostra ciotola fino ad ottenere una pastella fluida, quindi aggiungete il miele.

STEP 2 di 5

Passate al lievito

Ora fate sciogliere il lievito nell’acqua e aggiungete anche questo alla pastella nella vostra ciotola. Continuate a mescolare per bene, poi lasciate riposare il vostro preparato in frigorifero per circa 30 minuti.

STEP 3 di 5

Iniziate la cottura

Mettete sul fuoco una padella antiaderente e fatela scaldare bene. Quando sarà ben calda, potrete prendere l’impasto dal frigorifero e iniziare a cuocere i vostri dorayaki. Versate il composto sulla padella con un cucchiaio, senza spargerlo troppo. Vedrete che si adagerà da solo sulla superficie della padella.

STEP 4 di 5

Cottura

Cuocete a fuoco lento, con pazienza, e senza toccare troppo i dischetti che si sono formati. Quando vedrete comparire delle bollicine sulla parte girata verso l’altro girateli con delicatezza uno per uno e cuocete ancora per 30 secondi circa.

STEP 5 di 5

Ultimate e servite!

Sollevate i dischi di pastella dalla padella e riponeteli in un piatto. Per farcirli potete usare tutto quello che vi piace di più. Il nostro consiglio? Usare la Crema pan di Stelle: darà un tocco di golosità e cremosità alla vostra colazione o alla vostra merenda.

Consigli

Qualche consiglio per realizzare questa preparazione al meglio? Non versate troppa pastella tutta insieme quando andate a cuocere i vostri dolcetti. Trovare il giusto equilibrio nelle quantità quando si formano i dischi è sempre importante in questo genere di ricette. Cercate quindi di fare qualche prova, se avete molto impasto, sperimentate un po’ alla volta e trovate il bilanciamento per riuscire ad averli delle dimensioni giuste.

In più, cercate di non girare e rigirare i dorayaki, basta farli entrare in contatto con la padella una volta per lato. Quando li servite, poi, cercate di impilarli in modo elegante; la crema potete spalmarla su ogni singolo pezzo, oppure su tutti i dorayaki insieme.

Varianti

Per rendere questo piatto ancora più goloso e buono, e  per arricchire le merende e le colazioni di tutti, l’ideale è la Crema pan di Stelle. Ci sono però tante varianti che potete seguire, a seconda dei vostri gusti e di quelli dei vostri commensali. Non ci sono regole precise! Ogni tipo di marmellata, ad esempio, è adatta a questa ricetta, se siete amanti della frutta e delle confetture di ogni genere. Potete anche unire due dorayaki e inserire qualcosa all’interno come ripieno, proprio come fossero farciti. Qui, è proprio il caso di dirlo, potrete sbizzarrirvi: potete unire lo yogurt, la crema pasticcera, lo zucchero a velo, lo sciroppo d’acero e tutte le cose buone che vi vengono in mente. Il bello è proprio questo, siete liberi di sperimentare! Provate a realizzare i dorayaki e date sfogo alla vostra fantasia, saranno tutti contenti di assaggiarli.

Commenta la ricetta

Scrivi i tuoi suggerimenti o la tua opinione sulla ricetta nello spazio qui sotto

+
s