Cerca Prodotti, Promozioni, Idee

Ricerche frequenti

  • biscotti
  • promozioni
  • macine
  • senza glutine
  • Ci sono:

Non hai trovato quello che cerchi?

Invia la tua idea Nel Mulino Che Vorrei. Le più votate potrebbero essere realizzate! Scrivi un'idea

Hai bisogno di parlare con il Mulino

Invia la tua idea Nel Mulino Che Vorrei. Le più votate potrebbero essere realizzate! Faq e Contatti

La ricetta dei pancake con farina di cocco: semplice e irresistibile

30'

10'

facile

Presentazione

Vi piace il cocco? I primi ricordi che molte persone hanno di questo buonissimo frutto sono pieni di sole e sabbia: chi non ha mai addentato un pezzetto di cocco in spiaggia?

La sua leggerezza e il suo gusto dolce sono perfetti per rinfrescare le giornate estive di fronte al mare. È molto apprezzato sia dai più grandi che dai più piccoli, come merenda o come spuntino durante una giornata di bagni e abbronzatura.

Dal cocco si possono ottenere due cose molto importanti: l’acqua di cocco e il latte di cocco. Pensavate fossero la stessa cosa? Non vanno confusi! Mentre il latte viene estratto per spremitura della polpa del cocco, l’acqua invece è il liquido trasparente che si trova racchiuso all’interno della noce stessa. In questa preparazione noi useremo il latte. Questa bevanda vegetale è molto popolare in Malesia, in India, nelle Filippine, in Thailandia e in molti altri Paesi del Sud-Est Asiatico, e viene usata regolarmente in cucina, in tante ricette.

Anche se la consistenza e l’aspetto sono simili a quelle del latte vaccino, il latte di cocco non ha tracce di lattosio, quindi è adatto all'alimentazione di chi è sensibile o intollerante a questo zucchero e ai latticini in generale. In più, essendo completamente vegetale, il latte di cocco va bene per una dieta vegana e vegetariana.

La sua bontà e il suo gusto sono molto riconoscibili all’interno delle ricette e davvero caratteristici. Per la vostra colazione a casa, potete usare il latte di cocco per realizzare i vostri pancake, dando un tocco in più a tavola e un profumo diverso dal solito a tutta la cucina. Vediamo insieme ogni passaggio del procedimento. È facile e veloce. Mettetevi il grembiule e seguite tutte le fasi della ricetta!

Lista ingredienti

per 4 persone

1 cucchiaino Miele
q.b. Burro
1 pizzico di sale
½ bustina Lievito
2 Uova
160 g Farina
40 g Farina di cocco
275 ml Latte di cocco
1 cucchiaio Zucchero
Genuino e naturale

Prova i Pancake Mulino Bianco, golosi e già pronti da guarnire!

Pancake

Scopri di più

Preparazione

STEP 1 di 4

Iniziate dal composto

Prendente le due uova e rompetele in una ciotola. Aggiungete poi il vostro latte di cocco, il cucchiaino di miele, il sale, lo zucchero e mescolate il tutto con una frusta. Aggiungete poi alla ciotola il lievito e anche le vostre farine: quella di cocco e quella normale avendo cura di ottenere un composto liscio e omogeneo. Continuate a mescolare con cura finché non verranno eliminati tutti i grumi.

STEP 2 di 4

Scaldate la padella

Fatto questo, e ottenuto un impasto cremoso, prendete una padella antiaderente, meglio se piccola, oppure particolarmente ampia, per essere in grado di cuocere più pancake in una volta, con lo spazio a disposizione per realizzare al meglio la loro cottura.
Prima però passate il burro o un filo d’olio in padella e ungetela un po’, senza esagerare.

STEP 3 di 4

Cottura

Cuocete a fuoco lento i pancake. L’impasto va aggiunto con un mestolo, in giusta misura, per evitare che i pancake prendano una forma strana, oppure si cuociano in modo non uniforme, attaccandosi l’un l’altro. Lasciate cuocere qualche secondo, poi appena notate che da un lato compaiono le prime bollicine in superficie, usate una paletta per sollevarli e girarli.

STEP 4 di 4

Ultimate e servite!

Avete finito la cottura? Sistemate i vostri pancake in un piatto o in un vassoio. Potete decidere di servirli ai vostri invitati singolarmente, oppure impilarli uno sopra all’altro per fare dei piatti più sostanziosi. Guarnite come preferite…e buon appetito!

Consigli

Un consiglio utile? Per fare questi deliziosi e originali pancake, che sanno d’estate e di freschezza, bisogna sempre avere un occhio di riguardo per le quantità. Il cocco ha un sapore coprente e “protagonista”, nel senso che quando è presente nella lista degli ingredienti viene percepito in modo chiaro da chi assaggia. Come fare per godersi al meglio il suo gusto fresco?

Non bisogna esagerare! Quando cucinate questi pancake, la quantità giusta è importante, altrimenti potrebbero spostarsi gli equilibri di gusti e sapori. Cercate di dosare in modo molto preciso il latte di cocco e la farina di cocco, prestando particolare attenzione a non superare le quantità indicate nella lista degli ingredienti. Vedrete che il risultato sarà armonioso e ben bilanciato.

Varianti

Come tutti i pancake che si rispettino, anche in questo caso è fondamentale pensare alle guarnizioni e all’accompagnamento. La prima variante, sempre vincente, è con un grande classico, lo sciroppo d’acero, oppure con zucchero in polvere, panna, o gelato.
Tradizionale, dal carattere americano e molto goloso.

Se vi piace lo yogurt, sarà perfetto insieme al gusto del cocco che avranno questi dolci pancake. Altrimenti un po’ di frutta fresca, come mirtilli e banana. Anche la frutta secca è un’ottima scelta. Potete realizzare una croccante granella tritando insieme mandorle, noci e nocciole, facendola cadere a pioggia sui vostri pancake. Un tocco in più che non vi deluderà. Per i più golosi potete aggiungere la crema, il cioccolato fuso…quello che più vi piace! L’importante è essere creativi e avere un super appetito, già dal mattino.

Commenta la ricetta

Scrivi i tuoi suggerimenti o la tua opinione sulla ricetta nello spazio qui sotto

+

Potrebbero piacerti anche...

Semplicità, bontà, leggerezza: scopri le ricette che abbiamo scelto per te questa settimana!

s