Cerca Prodotti, Promozioni, Idee

Ricerche frequenti

  • biscotti
  • promozioni
  • macine
  • senza glutine
  • Ci sono:

Non hai trovato quello che cerchi?

Invia la tua idea Nel Mulino Che Vorrei. Le più votate potrebbero essere realizzate! Scrivi un'idea

Hai bisogno di parlare con il Mulino

Invia la tua idea Nel Mulino Che Vorrei. Le più votate potrebbero essere realizzate! Faq e Contatti

Pancake ai mirtilli e yogurt: il massimo del gusto a colazione e a merenda

30'

10'

facile

Presentazione

A colazione o a merenda, avete voglia di proporre qualcosa di nuovo ai vostri familiari o amici? Avete già presentato tanti tipi di ricette e avete dato sfogo alla vostra fantasia, magari proprio con i pancake: li avete serviti dolci, salati, con grande varietà di guarnizioni…e ora? Che novità potete cucinare? Restiamo sempre su questo classico americano, i pancake appunto, ma vedremo una ricetta che ha qualcosa in più direttamente nell’impasto! Nei passaggi, infatti, scoprirete come preparare degli ottimi pancake ai mirtilli.

Cosa hanno di speciale? Avere i mirtilli direttamente all’interno del pancake porta a una variazione di consistenze, cosa che rende il piatto ancora più gustoso. Siete pronti a mettervi ai fornelli? Rimboccatevi le maniche e indossate il grembiule, seguite i passaggi del procedimento e preparatevi a stupire tutti!

Lista ingredienti

per 4 persone

150 g Yogurt magro
125 g Mirtilli
½ bustina Lievito
60 g Zucchero
200 g Farina
50 g Burro
2 Uova
250 ml Latte
1 pizzico di sale
Genuino e naturale

Prova i Pancake Mulino Bianco, golosi e già pronti da guarnire!

Pancake

Scopri di più

Preparazione

STEP 1 di 5

Iniziate dal composto

Prendete la quantità di burro indicata e fate sciogliere lentamente in un pentolino. Ricordate che per fare questo passaggio potete usare anche un forno a microonde. Dopodiché, mettete in una ciotola le uova e, mescolando con una frusta a mano, aggiungete il latte, lo yogurt, lo zucchero e il sale. Mescolate ancora, fino ad ottenere un risultato omogeneo, cremoso e senza grumi.

STEP 2 di 5

Aggiungete gli altri ingredienti

Aggiungete poi il burro sciolto già raffreddato, la farina setacciata e il lievito vanigliato, e continuate a mescolare fino a quando la vostra pastella non risulterà ben amalgamata. Ora potete farla riposare, tra i 30 e i 60 minuti.

STEP 3 di 5

Preparate i mirtilli

Nel frattempo, mentre la pastella riposa, lavate delicatamente e accuratamente i mirtilli freschi sotto l’acqua corrente, poi asciugateli bene con la carta da cucina, togliendo l’umidità. Trascorso il tempo di riposo del composto, unite i vostri mirtilli puliti alla pastella.

STEP 4 di 5

Scaldate la padella

Siete quasi pronti alla cottura! Prende una padella antiaderente e mettetela sul fuoco a scaldare. Prima però, ungetela per bene con un po’ di burro o un po’ d’olio, per evitare che in cottura i vostri pancake si attacchino al fondo e si rovinino.

STEP 5 di 5

Cottura

Aiutandovi con un mestolo, versate il vostro impasto sulla padella, facendo attenzione alle quantità, per non ottenere dei dischi né troppo grandi, né troppo piccoli. Cuocete il tutto a fuoco lento. Quando verranno a crearsi delle bollicine sulla superficie saranno pronti! Buon appetito!

Tutti a tavola: è pronto!

Tutti a tavola: è pronto!

Consigli

Alcuni consigli veloci per realizzare meglio questa ricetta? La dimensione ideale dei vostri pancake deve corrispondere circa all’ampiezza di un normale bicchiere. È fondamentale poi trattare nel modo giusto i mirtilli. Vanno lavati con cura, sotto l’acqua, ma soprattutto ben asciugati perché se restano pieni d’acqua, o comunque se restano bagnati per molto tempo, perdono di consistenza e di gusto.

La padella poi, dovrà essere della temperatura corretta. Basterà lasciare andare una goccia di impasto per fare una prova. Se l’impasto non si attaccherà alla padella e inizierà a dorarsi lentamente significa che i gradi sono quelli giusti. Se la padella è abbastanza grande potrete cuocerne anche due o tre alla volta. Ma ricordate sempre di fare attenzione che non si tocchino durante la cottura. Sarà poi quasi impossibile staccarli successivamente.

Varianti

Questi pancake dolci con i mirtilli possono essere guarniti con tanti ingredienti diversi. Si prestano ad abbinamenti freschi e deliziosi. La varietà di gusto e di alimenti a colazione è fondamentale per iniziare la giornata con la carica giusta.

La frutta in questo caso può fare davvero da protagonista. Insieme ai vostri pancake, che hanno già l’aroma del mirtillo fresco, sarà perfetta. Tagliate finemente della frutta fresca di stagione e aggiungetela al piatto, con un po’ di panna o di miele da mettere sopra. Potete variare e fare delle porzioni più abbondanti se avete tanta fame e altre ancora diverse, più leggere, per una merenda veloce.

Se avete degli ospiti particolarmente golosi, oppure dei bambini che hanno un debole per i dolci a colazione, potete rendere i vostri pancake ancora più ricchi. Potete ricoprirne alcuni con il cioccolato fuso, altri con la crema, e aggiungere anche un po’ di gelato alla vaniglia o al gusto che volete. E ancora, perché non lasciar cadere sul piatto scagliette di mandorle o granella di frutta secca? La croccantezza si unirà alla morbidezza dei pancake e il risultato sarà gustosissimo. Questo piatto si presta davvero a tante diverse interpretazioni…siete pronti a dare la vostra?

Commenta la ricetta

Scrivi i tuoi suggerimenti o la tua opinione sulla ricetta nello spazio qui sotto

+

Potrebbero piacerti anche...

Semplicità, bontà, leggerezza: scopri le ricette che abbiamo scelto per te questa settimana!

s